martedì 19 ottobre 2010

Calcolo Nota Spese: nuova funzione di riparametrazione

Con la "riparametrazione in percentuale" è possibile aumentare o diminuire con un solo click tutte le tariffe della notula in base ad una percentuale definita dall'utente.
Al pari dell'altra funzione di "ricalcolo a tariffa", già disponibile nella versione precedente, anche questa nuova funzionalità è accessibile dalla pagina del risultato del calcolo.
La percentuale di variazione si applica per default agli onorari ma è possibile, a discrezione dell'utente, estenderla anche ai diritti (ciò non vale ovviamente per una notula di attività stragiudiziali).
riparametrazione notula
La riparametrazione in percentuale viene applicata sempre a tutte le attività selezionate; questo implica che le attività con tariffa predefinita (minima, media, massima), per effetto dell'aumento e della diminuzione, passeranno automaticamente nello stato di "Specificate" e, dopo il calcolo, risulteranno quindi tutte personalizzate.
Rispetto alla versione precedente abbiamo aggiunto il bottone "Conferma Variazioni" che consente di consolidare di volta in volta le riparametrazioni effettuate:
riparametrazione notula
Sia il bottone "Ripristina Notula Precedente" che il bottone "Conferma Variazioni" saranno visualizzati solo dopo avere effettuato la riparametrazione.
Le operazioni di riparametrazione son indipendenti l'una dall'altra e possono essere eseguite in sequenza ma non contemporaneamente; per ogni operazione infatti è disponibile l'apposito bottone di attivazione (pulsante "Applica") sulla destra.
Ad esempio, nel caso in cui si desideri applicare la tariffa minima a tutta la notula ed aumentarla del 10% sarà necessario applicare prima la riparametrazione a tariffa (pulsante "Applica" nella prima riga), confermare la modifica e poi calcolare la riparametrazione in percentuale (pulsante "Applica" nella seconda riga) dopo avere specificato la percentuale del 10% nell'apposito campo.